22 Aprile 2015

L'uomo col cappello
L'EXPO è ormai alle porte e tanti sono i progetti editoriali passati da Fontegrafica per l'occasione.

Circa un anno fa siamo stati coinvolti da Rataplan, agenzia monzese con cui collaboriamo da anni, per partecipare alla realizzazione di un libro magico per il susseguirsi di "coincidenze" legate al soggetto, alla storia e al perfetto incastro con le tematiche culturali di EXPO. Con noi altri partner tecnici di alto livello che hanno consolidato la nostra volontà di partecipare alla realizzazione di questo libro.



L'uomo col cappello è un libro che nasce da una dedica, da un diario e da memorie di famiglia che rivelano, a distanza di un secolo, l'identità di un uomo, Giovanni Gatti, diventato inconsapevole protagonista di un'opera ionica, il Quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo.

E' lui l'uomo col cappello, che ci guarda dritto negli occhi al centro del dipinto, rivendicando la propria emancipazione e quella di un'intera classe sociale.



Così il Quarto Stato torna a parlarci con una voce nuova, autorevole e protagonista, attraverso le incredibili memorie di una vita rimasta nell'anonimato, oggi affidata alla sensibilità narrativa della pronipote di Giovanni, Maria Vittoria Gatti.

Il libro sarà presentato al pubblico giovedì 7 maggio alle ore 18.15 presso la Sala conferenze  del Museo del Novecento  di Milano, dove è custodito il Quarto Stato, che il Comune di Milano ha scelto come immagine simbolo per il mese di apertura di Expo 2015. La presentazione rientra nel palinsesto di eventi Expo in Città.



â—‚ Leggi tutte le news di Aprile

CLOSE

NOME:
COGNOME:
SOCIETÀ:
EMAIL:
TESTO:
INVIA