21 Luglio 2014

Tanto fumetto e niente arrosto
Molto probabilmente qualcuno di voi già conosce il protagonista di questo post. Per chi invece non sa chi sia Icio De Romedis diciamo subito che è una persona purtroppo straordinaria: purtroppo perchè se ci fosserò più uomini come lui ci sarebbero decisamente meno persone in difficoltà, e più persone felici.

Icio è un artista a 360 gradi, è un attore e un autore, è uno scrittore, un comico ed è un sacco di altre cose. Icio però fa anche una cosa molto originale: costruisce pozzi li dove i pozzi non ci sono, in Africa ad esempio, per aiutare tutti coloro che non hanno accesso all'acqua. 

Da circa 20 anni con la sua attività e il supporto di amici e compagni di viaggio persegue quella che è una vera e propria battaglia contro la mancanza di un bene di prima necessità: impressionante sapere che circa 1 milardo di persone non dispongono di acqua.

Icio affronta però questa sua attività con uno spirito molto originale: "vado per dimostrare soprattutto che tutto ciò che faccio serve a far vivere e non solo a far sopravvivere".

Ad oggi, grazie alla sua attività e grazie al supporto di numerosissimi donatori, tra cui i musicisti del progetto Rezophonic capitanati da Mario Riso, la Nazionale Artisti TV e Stelle dell Sport, la Nazionale medici, ha costruito circa 800 pozzi d'acqua.

Ci scrive lo stesso Icio: "800 pozzi danno acqua potabile a oltre 50 mila persone, il che significa che su un miliardo di persone senza acqua, ora lo 0,05 per mille ha l’acqua. Sembra un dato irrisorio, ma sono da solo! Gli esperti e gli studiosi dicono che la popolazione mondiale è di circa 7 miliardi di persone, dunque quasi il 15% della popolazione non ha acqua, ma per colpa mia questo dato dovrà essere corretto!"



Mai avreste pensato di costruire un pozzo nella vostra vita... bene, ora è il momento giusto per non pensarci più e farlo, perchè è davvero una cosa molto bella costringere esperti e studiosi ad aggiornare per colpa vostra un dato scientifico, avete la sua parola... e anche la nostra!

â—‚ Leggi tutte le news di Luglio

CLOSE

NOME:
COGNOME:
SOCIETÀ:
EMAIL:
TESTO:
INVIA