14 Aprile 2014

Presentazione "I Am Wasting My Time"
La scorsa settimana vi avevamo parlato della pubblicazione di "I Am Wasting My Time", libro stampato da Fontegrafica per Federico Pepe, mente di Le Dictateur, a supporto della sua mostra personale dal titolo "I Am Wasting My Time" appunto.

L'evento è stato un successo: il libro ha suscitato grande interesse sia tra gli addetti ai lavori che tra i semplici curiosi, accorsi per il contesto in cui il libro è stato presentato (presso lo spazio Le Dictatuer in via Nino Bixio) in occasione della settimana di eventi del Fuori Salone! 

Nelle prossime settimane proporremo un approfondimento tecnico sul libro.

Vi lasciamo intanto ad un report della serata, curato da Accapiù.

La personale di Federico Pepe I AM WASTING MY TIME presso Le Dictateur 

Mercoledì 9 aprile, nel pieno fermento del Salone del Mobile, presso gli spazi di Le Dictateur in via Nino Bixio 47 a Milano, è stata presentata la mostra di Federico Pepe I AM WASTING MY TIME, a cura di Azalea Seratoni. La mostra porta il titolo del libro dove sono raccolte, per la prima volta tutte assieme, le sorprendenti variazioni formali che Federico Pepe ha sviluppato intorno a questa stessa sequenza di parole. Attraverso media, tecniche e supporti sempre differenti Federico Pepe ha sviluppato un progetto che sconfina dal campo dell'arte toccando il mondo della grafica e della tipografia.

Vi ricordiamo che, se vi siete persi l'opening, potete ancora visitare la mostra sabato 12 aprile, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18, e per tutto il mese di aprile su appuntamento.

La serata inaugurale di mercoledì 9 aprile è stata completata dall'evento, ospitato dallo Spazio Pontaccio, I AM WASTING MY TIME DINNER: una cena/performance esclusiva preparata dallo chef stellato Enrico Bartolini che, per l'occasione, ha creato un menù ad hoc rielaborando il concept I AM WASTING MY TIME dell'artista Federico Pepe.  Seduti ai lunghi tavoli in vetrina, hanno preso parte alla cena/performance [wasting their time / perdendo il loro tempo],  importanti esponenti del mondo dell'arte come la collezionista e mecenate Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente dell’omonima fondazione torinese, il direttore artistico del Miart Vincenzo de Bellis, il direttore artistico di Uovo performing arts festival Umberto Angelini, l’architetto Stefano Boeri, gli artisti  Bell&Langlands e Liugi Presicce e l’art advisor Frank Boehm; del giornalismo come il direttore di GQ Carlo Antonelli e la conduttrice televisiva Michela Moro; della comunicazione come l’amministratore delegato di DLV BBDO Nicola Belli, la direttrice di Meet the Media Guru Maria Grazia Mattei  e il fotografo Pierpaolo Ferrari, solo per citarne alcuni.

In chiusura della cena, si è svolta una performance della band musicale Verdena che, eccezionalmente, ha rotto il silenzio degli ultimi due anni, prima dell’uscita del nuovo disco, proponendo un momento di sperimentazione sonora inedita frutto di una ricerca attorno al concept “I AM WASTING MY TIME”.

Inoltre, in esclusiva per la boutique internazionale di design Spazio Pontaccio, Le Dictateur ha disegnato LE D.ISH: il mondo grafico di le Dictateur e il suo inconfondibile segno vivono così, per la prima volta, trasposti su una serie di preziosi piatti in edizione limitata.

Le Dictateur | Via Nino Bixio 47 | 20129, Milano

Qui di seguito alcune foto dell’evento







â—‚ Leggi tutte le news di Aprile

CLOSE

NOME:
COGNOME:
SOCIETÀ:
EMAIL:
TESTO:
INVIA